Ci sono così tante differenze tra Magento 1 e Magento 2? - Consulenza E-Commerce

Ci sono così tante differenze tra Magento 1 e Magento 2?

​ ​

Se stai per aprire un negozio online o hai già un sito ecommerce in Magento 1 e sei incuriosito dalla seconda versione di questo CMS, sei nel posto giusto!

In questo articolo ti spiegheremo quali sono le differenze tra Magento 1 e Magento 2.

Magento è un CMS open source nato nel 2008 per la creazione di e-commerce. Oltre il 30% di negozi online è stato creato con questa piattaforma.

Vediamo perchè è tanto utilizzato.

Negli anni Magento ha acquisito una grandissima quota di mercato grazie ad alcune caratteristiche molto interessanti:

  • la sua facilità d’uso;
  • la versatilità;
  • la scalabilità;
  • la funzione multilingua;
  • l’elevato numero di prodotti da poter inserire.

Nel 2015 è stata lanciata una seconda versione di Magento e, a giugno 2020, il supporto di Magento 1 terminerà.

Cosa significa?

Che da quel momento Magento non rilascerà più aggiornamenti, patch, sicurezza ed estensioni per la versione 1.

Non disperare!

La nuova versione ha molte funzionalità interessanti. Magento 2, infatti, è stato creato con un occhio di riguardo alla ricerca vocale, migliorando la velocità e altri aspetti di user experience.

Questo significa che la migrazione da Magento 1 a Magento 2 non potrà altro che migliorare il tuo sito ecommerce.

Differenze tra le due versioni

magento schermata computer

Magento 2 è stato progettato sulla base dell’esperienza fatta con Magento 1 e sulle enormi evoluzioni nel mondo online.

Gli sviluppatori in particolare hanno implementato le funzionalità rispetto alle versioni precedenti, velocizzato i siti multilingua e migliorato la gestione dei cataloghi.

Ora ti mostreremo nel dettaglio le differenze tra Magento 1 e Magento 2.

Supporto

Il primo cambiamento importante è nel supporto.

Come anticipato, il supporto a Magento 1 terminerà il 1° giugno 2020.

Passando a Magento 2 potrai continuare ad avere aggiornamenti e note di rilascio.

Con la nuova versione inoltre hai nuove funzionalità come:

  • il generatore di pagine;
  • l’integrazione PWA;
  • la gestione e l’automazione dei codici.

Struttura

Uno dei miglioramenti sostanziali di Magento 2 rispetto alla versione precedente è nella struttura del sito.

Magento 1 infatti dava problemi con le prestazioni del negozio.

Nell’architettura di Magento 2 sono state implementate tecnologie in grado di velocizzare le operazioni come: NGINX, Apache, Composer, Zend e Symfony.

Grazie a questi miglioramenti con Magento 2:

  • si è velocizzata l’attività dello shop online;
  • è stata implementata la memorizzazione nella cache del browser;
  • si sono ridotte le operazioni da compiere da parte dell’utente.

Questo significa che con Magento 2 puoi avere uno shop più veloce, prestante e user friendly.

Costo

Magento 1 e Magento 2 sono open source e, in edizione community, sono scaricabili gratuitamente. Le versioni free sono quelle preferite da chi possiede un ecommerce.

Per utilizzare l’edizione aziendale, ci sono costi differenti tra Magento 1 e Magento 2. La seconda versione ha un costo maggiore, ma ha dei vantaggi davvero considerevoli. Configurare Magento 2 però non è per niente semplice, è meglio optare per il supporto di un esperto, in modo che possa darti una consulenza.

Prestazioni

A livello di prestazioni, Magento 2 è nettamente superiore rispetto alla versione precedente, soprattutto riguardo la gestione della Dashboard e dal punto di vista SEO.

Vediamo di cosa si tratta nello specifico.

Dashboard

La Dashboard di Magento 2 è molto più semplice rispetto a quella della versione precedente.

Permette di gestire il negozio in modo più veloce e intuitivo, mostrando molte informazioni utili per monitorare l’andamento dell’attività:

  • lifetime delle vendite;
  • ordini medi;
  • ultimi ordini;
  • termini di ricerca principali;
  • entrate;
  • tasse;
  • spedizioni;
  • quantità;
  • controllo dei bestseller.

Il pannello di amministrazione di Magento 1 è più disordinato e difficile da gestire.

SEO

In Magento 2 c’è un notevole balzo in avanti dal punto di vista SEO.

I rich snippet nelle pagine del catalogo e nelle schede prodotto hanno subito una sterzata in positivo. Queste evoluzioni danno un importante accelerata alla SEO degli shop online, facendoli salire nella SERP.

Perché fare la migrazione a Magento 2?

logo di magento 2

Le differenze tra Magento 1 e Magento 2 sono molte ma vanno tutte a favore di quest’ultima. 

I miglioramenti offerti dalla nuova versione porteranno un grande vantaggio al tuo e-commerce, rendendolo più competitivo, veloce e sicuro.

Se sei ancora indeciso ti ricordiamo i vantaggi della migrazione da Magento 1 a Magento 2:

  • il supporto di Magento 1 terminerà a giugno 2020. Per continuare ad avere supporto è necessario passare a Magento 2;
  • la struttura è più veloce e comoda per l’utente;
  • la dashboard è più chiara e intuitiva;
  • il rapporto costi/benefici è a favore della seconda versione;
  • a livello di prestazioni, la versione 2 è migliore della 1;
  • è più semplice ed economico aggiornare e installare i plugin;
  • Magento 2 è più SEO friendly.

Non farti trovare impreparato, contattaci per una consulenza sulla configurazione e l’implementazione del tuo CMS! Gli esperti di Consulenza E-commerce sono a tua disposizione.

Passando a Magento 2 vedrai subito i risultati nel tuo sito ecommerce.

I nostri sviluppatori Magento sanno bene che il tempo di inattività per un e-commerce è un tempo in cui si perdono vendite, per questo ti garantiamo una migrazione controllata e veloce!

Consulenza E-Commerce è un’agenzia di Milano specializzata nella creazione, ottimizzazione e crescita di siti e-commerce. Un team di oltre 50 persone verticali sul commercio elettronico segue i progetti in tutte le loro fasi, dall’idea alla realizzazione.

Scrivici per informazioni