Come fare SEO su Magento 2 in modo corretto - Consulenza E-Commerce

Come fare SEO su Magento 2 in modo corretto

​ ​

Hai un sito e-commerce costruito con Magento, ben fatto e curato ma che non genera traffico?

Forse non stai utilizzando gli strumenti giusti.

Sai che fare SEO su Magento 2 può aiutarti ad aumentare le vendite del tuo sito e-commerce?

Arrivare più in alto possibile nella SERP di Google è un obiettivo comune per chiunque abbia un e-commerce. Essere nelle prime posizioni sui motori di ricerca infatti è fondamentale per avere più traffico sul sito e aumentare le vendite del tuo negozio online.

Se vuoi conoscere le strategie per fare SEO su Magento 2, sei nel posto giusto!

Magento è una delle piattaforme di e-commerce più diffuse al mondo, con circa 270.000 negozi attivi. Uno dei suoi punti di forza sono le funzionalità SEO native. Vediamo come sfruttarle per portare il tuo negozio online nella prima pagina di Google.

Perché è una buona idea fare SEO su Magento 2?

fare suo su magento 2 è una buona idea

SEO è l’acronimo di Search Engine Optimization, che significa Ottimizzazione per i motori di ricerca.

E a cosa serve? Ottimizzare un sito per i motori di ricerca significa renderlo in linea con le indicazioni fornite dagli algoritmi.

Diverse piattaforme hanno delle funzionalità per l’ottimizzazione SEO integrate, per aiutare i gestori dei negozi a migliorare il proprio posizionamento sui motori di ricerca. Ma per sfruttare queste funzionalità è necessario configurare correttamente il proprio negozio online.

Qui di seguito vedremo alcune di esse.

Strategie SEO per Magento 2

La prima cosa da curare è l’ottimizzazione degli URL, per costruire degli URL friendly.

Un punto importante è anche la creazione della Sitemap e del file robots.txt.

In funzione dell’ottimizzazione, inoltre, bisogna curare tutti gli elementi che possono creare rallentamenti al sito e, infine, gestire i link interni ed esterni.

Analizziamo nel dettaglio questi passaggi e vediamo perché sono utili per la tua strategia SEO.

Ottimizzazione degli URL

Costruire URL parlanti è funzionale per velocizzare la ricerca degli utenti e semplificare la classificazione del contenuto.

Un URL lungo, complesso, costituito da numeri e codici può risultare fastidioso.

Per questo motivo è necessario ripulire gli URL dai codici e parametri vari.

Una volta eseguita la pulizia, Magento 2 non aggiungerà in modo automatico né i codici prodotto né i codici categoria agli URL.

ottimizzazione url per la seo su magento 2

Tag Title e Meta Description

Il tag title e la meta description hanno un ruolo decisivo per la SEO. Queste informazioni compaiono nella pagina dei risultati di ricerca e sono ben visibili dagli utenti e dai crawler.

Attraverso questi meta puoi attirare l’attenzione degli utenti e farli atterrare sul tuo sito. Con la possibilità che si trasformino in clienti.

Inoltre, inserendo parole chiave adeguate e pertinenti nel title tag, puoi aiutare la tua pagina a classificarti meglio.

Ricorda che nel Titolo puoi utilizzare un massimo di 70 caratteri. Per sfruttarli al meglio è necessario inserire parole di valore, in modo che i crawler comprendano in modo chiaro di cosa parla la tua pagina.

dati SEO su magento 2

Rel canonical

Uno dei problemi più frequenti per i siti e-commerce è la presenza di contenuti duplicati. Google infatti tende a penalizzare le pagine che contengono contenuti duplicati.

Nei negozi online di solito c’è un’alta variazione degli URL, dovuta ad un numero elevato di prodotti. I crawler, in caso di contenuti simili o duplicati, non riescono a distinguere quale tra questi sia il più autorevole.

Per risolvere questo problema bisogna comunicare a Google quale URL deve seguire. In che modo?

Si può ovviare a questo problema con l’utilizzo del tag Rel Canonical, da aggiungere al codice delle pagine che presentano un contenuto duplicato. Questo tag indicherà ai motori di ricerca la pagina più autorevole, appunto canonica.

Ottimizzazione delle immagini

Nell’e-commerce, l’ottimizzazione delle immagini gioca un ruolo fondamentale. Per rendere le tue immagini SEO-friendly, segui questi tre passaggi:

  • cura il nome del file;
  • inserisci il testo alternativo;
  • controlla la dimensione.

Su internet, molte immagini sono inserite con parole e numeri. Non c’è nulla di più sbagliato. Il nome del file immagine ha una funzione descrittiva e deve contenere le caratteristiche del prodotto. Ad esempio: abito-verde-seta.

Il testo alternativo (alt tag) aiuta i motori di ricerca a capire il contenuto dell’immagine. Per aiutarli a indicizzare correttamente il tuo sito su Google Immagini, dovrai compilare sempre il testo alternativo. Il testo può contenere anche la keyword. Ma fai attenzione a inserirla in modo coerente!

La dimensione delle immagini può rallentare notevolmente il sito, creando problemi in termini di SEO. Per questo motivo è necessario scegliere le dimensioni più adatte, comprimerle e preferire il formato JPEG.

Velocità del sito

Come ti abbiamo accennato parlando delle immagini, la velocità di caricamento del sito è uno dei fattori di ranking più importanti per i motori di ricerca.

Con Magento 2 è possibile intervenire per velocizzare il sito in diversi modi:

  • utilizzando le funzionalità di memorizzazione nella cache: servono per caricare la pagina senza sovraccaricare il server;
  • abilitando i flat catalog che si aggiornano in maniera automatica da un’unica tabella;
  • unendo file CSS e JS separati in modo che si riduca il tempo di caricamento della pagina;
  • riducendo i file di terze parti.

Sitemap e Robots.txt

La sitemap aiuta i motori di ricerca a catalogare i contenuti di un sito web. E’ un file XML che contiene gli URL del sito internet divisi per categorie.

In Magento 2, il file sitemap.xml si trova nella directory principale. Da qui puoi decidere le tempistiche degli aggiornamenti e quali siano i contenuti prioritari.

Considera che la Sitemap XML di Magento 2 ha una dimensione massima di 10 MB e circa 50.000 collegamenti.

Il file Robots.Txt fornisce indicazioni ai robot crawler durante la scansione del sito. Serve per aiutarli a indicizzare il sito in modo corretto. Si tratta di un’istruzione che viene poi eseguita o no dai motori di ricerca.

Gli amministratori possono scegliere 4 tipi di indicazioni:

  1. index, follow;
  2. noindex, follow;
  3. index, nofollow;
  4. noindex, nofollow.

Link interni ed esterni

Una buona link building può aiutarti ad ottenere ottimi risultati in termini di SEO.

Infatti, attraverso l’analisi dei link interni ed esterni, i crawler dei motori di ricerca riescono a stabilire la relazione tra pagine, post e articoli del tuo sito web.

A cosa serve questo processo?

La link building è un processo utile per accrescere l’autorevolezza di un sito internet. Ma non basta ottenere link a pagamento o fare uno scambio di link. Google, infatti, valuta diversi fattori durante il processo di analisi dei link, tra cui:

  • quantità;
  • provenienza;
  • qualità;
  • natura;
  • pertinenza;
  • rilevanza.

Per questo motivo la link building deve essere fatta con molta attenzione e dopo un’accurata analisi interna. Anche nel caso dei link esterni bisogna sempre valutare con cura la provenienza dei backlink.

Sai applicare queste tecniche SEO?

Magento 2 è una piattaforma che può dare grandi risultati in termini di vendite. E la SEO è uno strumento ottimale per ottenere visite sul sito.

Ma, per vedere risultati concreti, una strategia SEO deve essere impostata in modo corretto. Sei sicuro di saper implementare queste tecniche?

Magento 2 è una piattaforma complessa e articolata e, per sfruttare al meglio le sue potenzialità, ti consigliamo di affidarti a dei professionisti.

Se vuoi arrivare nella prima pagina di Google, contattaci per una consulenza su Magento 2. Siamo a tua disposizione per far crescere la tua attività.

Consulenza E-Commerce è un’agenzia di Milano specializzata nella creazione, ottimizzazione e crescita di siti e-commerce. Un team di oltre 50 persone verticali sul commercio elettronico segue i progetti in tutte le loro fasi, dall’idea alla realizzazione.

Scrivici per informazioni